Anche Banca MPS paga ZERO TASSE

La ricerca di OPPT Italia continua e ormai nel database del Delaware, il miglior paradiso fiscale del mondo, si fa il tiro a segno.

Anzi, se permettete, il TIRO ASSEGNO, visto il tema.

Sapete quale altra company è infatti registrata nel “ridente” stato americano?

Nientemeno che Banca Monte Paschi Siena, celebre colabrodo finanziario che funge come banca d’appoggio dell’Agenzia delle Entrate.

Per averne conferma, verificate voi stessi cliccando sul link sottostante per consultare l’archivio:

https://delecorp.delaware.gov/tin/GINameSearch.jsp

Poi inserite nella casella nominale di ricerca delle companies

“MPS PREFERRED CAPITAL I, LLC e MPS PREFERRED CAPITAL II LLC”

e scoprirete che fine ha fatto la più antica e prestigiosa banca del mondo ancora in attività.

In realtà vi scoprirete anche che a sospettare che i soldi della vostra IMU vadano a svernare al di là dell’atlantico, goduti fino all’ultimo centesimo esentasse dai “fortunati” detentori del pacchetto di controllo societario…

Il grande Totò mormorava sconsolatamente in questi casi: “E io PAGO!…”

Jervé [ http://www.iconicon.it/blog/2013/06/anche-banca-mps-paga-tasse/ ]

post collegato ESIGIAMO UNA SPIEGAZIONE http://voceuniversale.myblog.it/archive/2013/06/10/esigiamo-una-spiegazione.html


Anche Banca MPS paga ZERO TASSEultima modifica: 2013-06-10T12:13:00+00:00da subbuteo63
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Anche Banca MPS paga ZERO TASSE

Lascia un commento