Benjamin Fulford – caos e panico si stanno diffondendo tra la cabala, molte altre teste cadranno presto

http://benjaminfulford.net/

La cabala che illegalmente e di nascosto ha preso il potere in Occidente sa che ha perso la guerra per il controllo del pianeta. Come risultato si sta diffondendo caos e panico tra le loro l’elite. I segni di questo sono ovunque ormai, sia nella sfera pubblica e nel, ancora segreto, mondo militare, delle spionaggio e delle agenzie di gangster.

Sul versante pubblico, il capo della Homeland Security e 15 top agenti  sabbatiani all’interno di quel reparto sono stati licenziati la scorsa settimana, unendosi ai 26 generali, al capo della Cia David Petraeus, al capo del comitato di Intelligence del senato J. Rockefeller, a Papa Maledetto, alla Regina Beatrice d’Olanda, al Primo ministro Julia Gillard d’Australia, al re Alberto II del Belgio e molti altri in una purga di operatori cabalisti. Solo Eric Holder si trova ora, e probabilmente non per molto, tra il presidente Obama e le mosse legali per rimuoverlo dall’incarico.

Sul lato che ancora deve essere fatto pubblico delle cose, i membri della loggia massonica P2 italiani dicono che l’ex primo ministro Silvio Berlusconi intende ottenere lo status di rifugiato politico, magari in Russia. In Giappone, fonti della polizia di pubblica sicurezza affermano che il primo ministro malato di cancro Shinzo Abe ha solo pochi mesi di vita e che un sostituto è già stato scelto da dentro l’attuale cricca dominante.

Ci sono inoltre in corso trattative segrete tra i rappresentanti degli Illuminati gnostici, i capi di società di arti marziali di tutto il mondo, la White Dragon Society, il governo della Russia, la famiglia e il drago verde e blu, tra gli altri. Secondo diversi negoziatori chiave vi è un ampio consenso sulla necessità di sostituire la struttura dirigente attuale del pianeta con qualcosa di più benevolo. C’è disaccordo tuttavia tra estremisti, soprattutto nell’apparato militare occidentale di intelligence, che vogliono eliminare completamente le 13 linee di sangue sabbatiane ed i moderati, tra cui la White Dragon Society e vari gruppi asiatici, che sono a favore di un comitato di verità e  riconciliazione, un giubileo e un amnistia generale.

In ogni caso, discussioni su quello che verrà dopo sono ancora in corso  per rimuovere la cabala dal potere nei paesi del G7.

La cabala ha combattuto con le unghie e coi denti per mantenere il potere. Negli Stati Uniti, il licenziamento del capo del DHS Napolitano ha aiutato il deragliamento di un complotto per utilizzare il, molto propagandato, processo Zimmerman per innescare scontri razziali come  pretesto per dichiarare la legge marziale negli Stati Uniti. Il coinvolgimento del ministro della Giustizia americano Eric Holder, nel tentativo di suscitare turbolenze è ora oggetto di indagine.

In altre mosse della cabala, un bombardamento su una base navale russa in Siria è stato segnalato per aver coinvolto aerei israeliani  che volavano fuori della Turchia. Questo è un chiaro tentativo di provocare una rappresaglia militare russa contro la Turchia, membro della NATO, innescando la terza guerra mondiale e  l’”Armageddon” a lungo atteso dai Sabbatiani ‘Certo, nessuno viene più ingannato da tali operazioni di falsa bandiera.

La Russia ha risposto tenendo esercitazioni militari di emergenza in Estremo Oriente, sul lato opposto della Russia rispetto alla Turchia, il che significa inviare il segnale che “ci vendicheremo ma non quando e dove pensate.” Invece di essere ingannati in guerra, gli agenti degli Illuminati gnostici e russi dicono che prenderanno di mira i capi della mafia Sabbatiana e i membri delle più importanti famigli d’Europa.

Minacce credibili sono state ricevute anche da fonti MI6 di un altro attacco terroristico nucleare contro il Giappone. Nell’ultimo complotto, un ordigno nucleare dovrebbe essere contrabbandato a Tokyo attraverso una rete di canali sotterranei segreti attraverso la base aerea USA a Yokota, a occidente di Tokyo. La fonte di questo allarme è lo stesso che ha detto ai giapponesi prima dell’11 marzo 2011 che il Giappone stava per essere colpito con un attacco nucleare.

La cabala sta anche cercando disperatamente di evitare la bancarotta a fronte di una crescente boicottaggio globale delle sue fonti di reddito. In Giappone, hanno corrotto Shunichi Tanaka, il capo dell’Autorità di regolamento nucleare, per impedire la riapertura delle centrali nucleari del Giappone, secondo fonti militari giapponesi di intelligence. La riapertura degli impianti significherebbe che il Giappone potrebbe importare 35 miliardi di dollari in meno di petrolio al mese da paesi esportatori di petrolio controllati dalla cabala.

Come parte di questa campagna, vari gangster e agenti hanno diffuso cesio radioattivo attorno a Fukushima secondo fonti della polizia giapponese. Il cesio è per lo più un rifiuto industriale prodotto dalle industrie petrolifere e mediche. L’ufficio di pubbliche relazioni dell’Autorità di regolamento Nucleare ha rifiutato di commentare queste accuse quando richiesto da questo giornalista.

Nonostante tali mosse, il controllo della cabala sull’industria petrolifera sta finendo. Ad esempio, l’Australia ha annunciato di aver scoperto più petrolio di quanto vi sia in Iran, Iraq e Venezuela messi insieme.

http://moneymorning.com/ob-article/arckaringa-saudi.php?code=131883

Se lo mettiamo insieme con il Canada e la Russia, significa che il mondo non avrà più bisogno di seguire la volatilità del Medio Oriente per il petrolio.

Nel frattempo, un boicottaggio volto a mandare in rovina la cabala che governa gli Stati Uniti sta prendendo slancio. Acquisti di grano, riso, carne di manzo e di altre materie prime dagli Stati Uniti sono state limitate da diversi paesi tra cui Cina, Russia, Corea del Sud e Giappone. Inoltre, gli incendi in corso e il crash dei Jet di linea Boeing è evidentemente parte di una campagna di successo per chiudere le esportazioni del più grande esportatore statunitense.

La morte del criminale finanziario Mark Rich ha anche mostrato come lui fosse il capo di un’operazione iniziata nel 1990 durante l’amministrazione Clinton, che ha sostituito forniture di oro degli Stati Uniti con barre di tungsteno rivestite, secondo fonti MI5. La maggior parte delle forniture d’oro degli Stati Uniti hanno già lasciato il paese nel senso che il dollaro non ha copertura aurea all’interno degli Stati Uniti. L’oro è stato apparentemente rubato dalle famiglie che possiedono la Federal Reserve Board, al fine di evitare la bancarotta.

Il governo comunista cinese, nel frattempo, ha salvato Goldman Sachs in Corea del Sud, secondo un dirigente di una società di titoli giapponesi. In cambio di continui salvataggi di questo tipo, il portavoce del governo corporativo statunitense Obama ha informalmente offerto le isole Sandwich alla Cina, secondo una fonte vicina ai negoziati economici Stati Uniti / Cina che hanno avuto luogo la scorsa settimana. Le Isole Sandwich sono state rinominate Hawaii poco dopo che gli USA le invasero e le rivendicarono nel 1900. Alla Russia sono state offerte anche le Isole Aleutine, secondo fonti FSB.

Inutile dire che, una volta che il governo societario penale negli Stati Uniti sarà in bancarotta e rimosso, la Repubblica restaurata degli Stati Uniti d’America dichiarerà tutti questi accordi nulli.

Intanto la mossa della Russia per il controllo della fornitura energetica del Medio Oriente e quindi europea, in combinazione con il rifiuto del Pentagono di intervenire, ha propagato onde d’urto attraverso i corridoi europei di potere. Il presidente Obama ha chiamato il presidente russo Putin su questo problema la scorsa settimana, ma tutto quello che Obama può fare è stringergli la mano. I tedeschi hanno avuto una reazione più forte alla politica energetica russa del petrolio e hanno notevolmente aumentato la produzione di energia solare e permesso la vendita di veicoli che fanno 200 miglia per gallone.

In ogni caso, aspettatevi che la pressione sulla cabala aumenterà costantemente fino a quando l’umanità non sarà finalmente liberata.

Benjamin Fulford

Fonte: www.benjaminfulford.net

da ununiverso

Benjamin Fulford – caos e panico si stanno diffondendo tra la cabala, molte altre teste cadranno prestoultima modifica: 2013-07-17T20:21:04+02:00da subbuteo63
Reposta per primo quest’articolo