DENARO, SUDDITI E SOVRANI: DECIDE TUTTO UNA LOBBY

  Ferdinando Imposimato, presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione, durante la recente presentazione a Napoli del suo nuovo libro “La Repubblica delle stragi impunite”, ha affermato: «Il Gruppo Bilderberg è uno dei responsabili della strategia della tensione, e quindi anche delle stragi». Imposimato riferisce di aver trovato per la prima volta menzione della parola Bilderberg nelle carte delle indagini … Continua a leggere

L’ultimo tentativo di iniziare la terza guerra mondiale in Siria è un segno di disperazione della cabala

Benjamin Fulford – 27 agosto 2013: L’ultimo tentativo di iniziare la terza guerra mondiale in Siria è un segno di disperazione della cabala L’offensiva finale della cabala criminale che illegalmente ha preso il controllo di molti paesi occidentali è in corso secondo molteplici fonti del Pentagono, MI5, loggia massonica P2 italiana e vari centri di potere asiatici. I tentativi in … Continua a leggere

Ingannò gli investitori, trader Goldman Sacks colpevole

Frode sui mutui costata $1 miliardo ai clienti. Si tratta del processo a più alto profilo mai condotto prima sulle cause della crisi subprime.   NEW YORK (WSI) – Incriminata per una frode da un miliardo di dollari sui mutui l’ex stella del trading di Goldman Sachs, che ora rischia una multa salata e l’interdizione dall’industria finanziaria.Il tribunale di New York … Continua a leggere

Per uscire dalla crisi stampare moneta aggirando i trattati

Problema di domanda non di offerta. Il keynesiano Piergiorgio Gawronski lancia la sfida ai neoliberisti. Si accende il dibattito tra liberisti e keynesiani su come abbattere il debito pubblico italiano, giunto ieri sopra la soglia limite dell’insolvibilità del 130%, e rilanciare un’economia anemica, in recessione da ormai sei trimestri consecutivi.  Secondo l’economista e giornalista Piergiorgio Gawronski in Europa siamo sotto il dominio dell’asse Draghi-Merkel-Bisin … Continua a leggere

LE RIVOLUZIONI EUROPEE COMINCIARONO SEMPRE CON UNA RIVOLTA IN UNGHERIA

LE RIVOLUZIONI EUROPEE COMINCIARONO SEMPRE CON UNA RIVOLTA IN UNGHERIA. CHIUDE L’UFFICIO F.M.I. A BUDAPEST. di Antonio de Martini Italia, Polonia e Ungheria sono tre paesi ” di passaggio” : l’Italia in senso nord-sud e gli altri due in senso ovest-est.deve essere anche per questo comune destino che ricordiamo anche al ginnasio con piacere la partecipazione di volontari ungheresi,agli ordini di Stefano … Continua a leggere

Liberi dal denaro

Cos’hanno in comune Julian Assange ed Edward Snowdeni? Stanno demolendo il sistema monetario internazionale.Julian Assange si è rifugiato, prima, all’ambasciata inglese del piccolo Stato dell’Ecuador e poi direttamente in Ecuador.E i potenti U.S.A. non hanno avuto il coraggio di intervenire.Edward Snowden si è rifugiato in Russia e ha ottenuto asilo politico nel Sudamerica.Perché gli U.S.A. sono inermi?Putin, due anni fa, … Continua a leggere

Attali: abbiamo fatto in modo che uscire dal Trattato di Maastricht fosse impossibile

  28 giu – Jacques Attali è uno dei padri fondatori dell’Unione europea e dei Trattati europei. Il  “visionario” tecnocrate è un ex banchiere francese, economista di Mitterrand e Sarkozy, grande amico di Massimo D’Alemache, come il sicario economico Georges Soros, gioca anche a fare  il filantropo e il  sociologo, nonché lo scrittore. E’ anche l’ideatore e il promotore del “poliamore“, cioé della nuova forma … Continua a leggere

I cinque posti dove non essere quando collasserà il dollaro

Il collasso del dollaro sarà l’evento più importante della storia dell’uomoSarà il primo evento che toccherà ogni persona vivente. Tutte le attività umane sono controllate dal denaro. La nostra ricchezza, il nostro lavoro, il cibo, il nostro governo, persino le nostre relazioni sono condizionate dai soldi. Nessuna moneta nella storia dell’uomo non ha mai raggiunta un’importanza tanto vasta e profonda … Continua a leggere